martedì, giugno 04, 2013

Cyberlocker e diritto d'autore: il Tribunale di Roma annulla il sequestro di Rapidgator

Con ordinanza del 2 maggio 2013, il Tribunale di Roma, sezione per il riesame dei provvedimenti di sequestro, ha disposto il parziale annullamento del decreto di sequestro preventivo emesso nei confronti della società “Rapid Gator Limited” titolare del sito www.rapidgator.net attraverso il quale, secondo la ricostruzione operata dal Giudice per le indagini preliminari, venivano poste in essere costanti violazioni del diritto d'autore.

La vicenda traeva origine dalla denuncia presentata in data 20 dicembre 2012 dal legale rappresentante della “Sunshine Pictures” s.r.l., distributrice italiana del film “un mostro a parigi”, nella quale si indicavano 51 siti che mettevano a disposizione del pubblico l'opera in versione integrale sia in modalità streaming che attraverso il downloading della stessa.
(continua su DIMT)

3 Commenti:

Alle 1:32 PM , Blogger Gianluca Gilardi ha detto...

Si puo' per caso recuperare il testo integrale dell'ordinanza, giusto per avere un contatto diretto col provvedimento? :)

 
Alle 2:45 PM , Blogger Marco Scialdone ha detto...

Al momento non mi è possibile pubblicare l'intero provvedimento perché devo depurarlo dei nominativi dei soggetti coinvolti. Appena fatto ed ottenuto il consenso del Collega che mi ha fatto leggere l'ordinanza, la pubblico.

 
Alle 2:20 PM , Anonymous Gianluca Gilardi ha detto...

Forse l'hype e' un pochino scemato, ma io continuo ad essere scientificamente interessato... :(
No news? :)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Powered by Blogger

Iscriviti a
Post [Atom]