mercoledì, dicembre 17, 2008

Proroga in vista per il Decreto Pisanu-Prodi

Sulla base di quanto riferisce il sole 24 ore di oggi (pag. 33, nell'articolo "Sicurezza, arriva il rinvio"), nel decreto milleproroghe di fine anno (domani in Consiglio dei Ministri) ci sarà anche la proroga del c.d. Decreto Pisanu (già prorogato dal Governo Prodi).

Riporto la parte dell'articolo:

"Il dovere - previsto dalle misure antiterrorismo del 2005 - per chi apre un pubblico esercizio o un circolo privato nel quale ci sono postazioni Internet di chiedere la licenza al questore viene prorogato al 31 dicembre 2009"

Lezione di diritto: in Italia i provvedimenti temporanei sono definitivi (v. ad esempio la sospensione "temporanea" degli anni 40 circa l'accesso limitato all'albo degli avvocati - sic! - ) ed i termini di scadenza non scadono mai.

Etichette: , , ,

1 Commenti:

Alle 11:47 AM , Blogger melandrir ha detto...

Come volevasi dimostrare per lasciare le cose al proprio posto in Italia bisogna che sia precario.Unica eccezione il lavoratore dipendente.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Powered by Blogger

Iscriviti a
Post [Atom]