lunedì, ottobre 08, 2007

Gambino nomina le commissioni speciali

Si insedieranno il 25 ottobre le due Commissioni speciali che si occuperanno del riassetto normativo del Diritto d’autore con particolare riferimento all’impatto dell’Information Technology. Il presidente del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d’Autore, Alberto Maria Gambino, ha firmato oggi il decreto di nomina dei componenti.

Ne fanno parte i più importanti giuristi italiani della materia, quali i professori Paolo Auteri, Gustavo Ghidini, Luigi Carlo Ubertazzi, Luca Nivarra e Cesare Galli, e anche cattedratici del settore dell’innovazione tecnologica, come il prof. Mario Calderini del Politecnico di Torino e la prof.ssa Giusella Finocchiaro dell’Università di Bologna.

Inoltre, accanto agli esperti dell’industria culturale, per la prima volta sono presenti i fruitori dei contenuti multimediali, attraverso una delegazione di Frontiere digitali, network di associazioni e utenti Internet.

Della delegazione di Frontiere Digitali faremo parte io, Lorenzo De Tomasi e Arturo di Corinto.

Giovedì 11 ottobre, a partire dalle 18:30, è previsto un incontro al Linux Club in cui faremo il punto della situazione. L'incontro è aperto a tutti, perciò se siete a Roma, dalle parti di Via Libetta 15c, fateci un salto.

Etichette: ,

1 Commenti:

Alle 2:35 AM , Anonymous bubba ha detto...

"Della delegazione di Frontiere Digitali faremo parte io, Lorenzo De Tomasi e Arturo di Corinto"

pare un ottima notizia... specie per di Corinto, di cui conosco la "militanza" da anni.... speriamo bene.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Powered by Blogger

Iscriviti a
Post [Atom]